168 Patrizia Di Dio Rassegna Stampa
5 settembre, 2015

Di Dio: subito le regole per la movida. Bisogna garantire residenti, turisti ed esercenti.

“Non possiamo più attendere, la Città non può più attendere, occorre una forte accelerazione nel fissare le regole della cosiddetta movida al fine di evitare conflitti tra residenti, turisti, esercenti ed il popolo della notte”.

È quanto afferma Patrizia Di Dio, Presidente di Confcommercio | Imprese per l’Italia | Palermo.
“Stiamo lavorando in stretta sinergia con la Commissione attività produttive del Comune – continua la Di Dio – , con l’intento di tutelare gli interessi delle imprese del settore, ma senza perdere di vista il decoro e la qualità della vita che devono necessariamente essere garantiti a tutti i cittadini”. “Indubbiamente – conclude la Di Dio- , è opportuno che il nuovo regolamento tenga conto di quella che è una nostra forte convinzione ovvero dovrà considerare le diverse densità abitative, una vera e propria suddivisione in aree con limiti più stringenti nelle zone in cui insiste una più alta densità abitativa.”