211 Patrizia Di Dio Rassegna Stampa
17 ottobre, 2016

L’assessore Catania attacca Confcommercio; la replica della Presidente Di Dio

«Con riferimento alle dichiarazioni rese questa mattina a Rgs, purtroppo, ormai conosciamo la protervia dell'assessore Catania, capace di calare provvedimenti dall'alto senza aver fatto nemmeno la verifica dell'accesso ai posteggi nella Ztl, per esempio, o senza verificare preventivamente l'organizzazione oraria di Amat chiamata a rilasciare i pass e i pass giornalieri, che gli utenti non hanno potuto acquistare nei giorni scorsi, con inevitabili disagi, in alcuni punti strategici per l'accesso nell'area Ztl.

«Abbiamo chiesto qualche giorno fa la sospensione immediata del provvedimento della Ztl fino a quando non si troveranno le soluzioni alle tante incongruenze e alle diverse storture che al momento persistono, così come abbiamo chiesto l'estromissione dalla Ztl di via Roma, perché si tratta di una strada d'attraversamento di viabilità essenziale per la città, oltre che l'istituzione di un tavolo tecnico per raccogliere ed affrontare le soluzioni a tutte le criticità che stanno emergendo dopo una settimana dall'attivazione della Ztl e speriamo di essere ascoltati in modo che possa prevalere il buon senso.

 

leggi l'articolo su confcommercio.pa.it