677 Patrizia Di Dio Rassegna Stampa
25 marzo, 2019

Anche a Palermo arriva il -Rimpiattino-

No allo spreco del cibo, sì al recupero e alla donazione di prodotti alimentari.

Nell’ambito delle iniziative che Confcommercio Palermo sta sostenendo e promuovendo, per un modello di sviluppo sostenibile e di economia circolare, arriva anche in città e in provincia il “Rimpiattino”, quello che nei paesi anglosassoni prende il nome di “doggy bag”.

Il progetto punta a favorire il contrasto allo spreco alimentare e a promuovere l’adozione di comportamenti responsabili. L’iniziativa, già promossa e avviata su tutto il territorio nazionale, farà tappa a Palermo, come unica città della Sicilia, e sarà presentata nel corso di una conferenza stampa, lunedì 25 marzo, alle 11, nella sede di Confcommercio Palermo (via E. Amari 11, sala consiliare - 9°piano).

Saranno presenti la presidente di Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio, il presidente dell’Associazione pubblici esercizi di Palermo Antonio Cottone, il presidente regionale della Fipe Dario Pistorio, i rappresentanti di Comieco e gli operatori che hanno aderito. Intervanno anche i rappresentanti della Fipe nazionale attraverso un collegamento in streaming.