714 Vida Superadmin Articoli
26 giugno, 2021

Lance sotto le stelle: Off limits No Limits.

Un ritorno alla vita, in una serata densa di significati e in luogo inedito e suggestivo come la piazza d’Armi di una caserma, la Generale Cascino di Palermo, illuminata per l’occasione con i colori verde, bianco e rosso della bandiera italiana. Così, come Presidente di Confcommercio Palermo, ho voluto celebrare la ripartenza delle attività ed il ritorno alla vita.

Venerdi 25 giugno, in una cornice di eccezionale bellezza, abbiamo infatti promosso insieme al 6^ Reggimento “Lancieri d’Aosta” il Gala “Lance sotto le stelle”, all’interno del quale si è svoltoil primo grande evento di moda “post pandemia” dal simbolico titolo “Off Limits No Limits”, alla presenza delle più alte cariche istituzionali civili e militari della Sicilia.

Un evento di grande valore, che ha visto protagoniste le aziende di Confcommercio Palermo, per festeggiare la ‘ripartenza’, l’auspicato ritorno al lavoro delle tante aziende che hanno sofferto per 18 lunghissimi faticosi mesi e che ora meritano di tornare alla vita e al lavoro.

Il titolo dell’evento non lo abbiamo proposto a caso. “Off Limits No Limits” celebra infatti il significato di una settimana che vede finalmente eliminare il coprifuoco e ridare libertà alle attività di impresa a sottolineare proprio la voglia ed il bisogno di ripartenza e di rinascita.

Nemmeno il giorno è stata una scelta casuale: lo abbiamo fortemente voluto realizzare proprio nella settimana del solstizio d’estate, che è il giorno più lungo dell'anno, in cui la luce vince sulle tenebre, ridando metaforicamente speranza e fiducia dopo il buio di questi mesi.

Speranza e fiducia: sentimenti indispensabili per l’economia e per la ripresa dei consumi. Sentimenti che anche nei mesi più difficili non abbiamo mai smarrito.

Anche la scelta della Caserma quale luogo dell’evento è stata intenzionalmente dettata dal desiderio di rendere un tributo all’Esercito Italiano per l’impegno, l’attenzione e la dedizione che i militari hanno dedicato al nostro territorio, assolvendo con grande responsabilità al compito di sostenere il Paese, anche sotto l'aspetto della logistica e del supporto alla campagna vaccinale, durante questo momento di emergenza sanitaria.

Protagonista della serata la Bellezza, intesa nel senso che promuoviamo da tempo come sistema Confcommercio: una bellezza che significa progresso, etica, sostenibilità, cura, ma soprattutto che significa motore di economia.

La sfilata “Off Limits No Limits” ha visto protagoniste le aziende aderenti a Confcommercio che hanno risposto all’invito e che hanno rappresentato le realtà economiche che operano nei settori più gravati dagli effetti della crisi pandemica, il settore della moda e del design, degli eventi e della ristorazione, che insieme sono fertili promotrrici del “Made in Sicily” espresso con creatività, bellezza, cultura e sostenibilità.

Confcommercio si è ritrovata come sempre unita. Con un senso di squadra che è la cifra del nostro modo di fare rappresentanza. Del nostro modo di essere al servizio delle imprese.

“Lance sotto le stelle” ha voluto lanciare un segnale forte anche alla città: riaprire alla città i luoghi solitamente “off limits”, facendoli diventare luoghi “vivi”, a disposizione della collettività, delle associazioni, a partire dal Centro ippico militare all'interno della caserma, nel quale dal prossimo autunno potrebbero partire i primi corsi di ippoterapia destinati ai bambini con problemi di autismo.

Una serata che ha quindi lanciato un messaggio forte a tutti noi imprenditori ed imprenditrici, orgogliosi di avere dato vita al primo grande evento del 2021 a Palermo, in una serata contaminata dalla nostra emozione per una serata che ha avuto il profumo della libertà, del senso di comunità, di vita ritrovata nel rispetto della doverosa attenzione ai protocolli sanitari. Un battesimo di vita per ritrovare la forza e l’orgoglio di essere impresa.